Sezioni

Collection punti mappa Notte dei Musei

Museo Archeologico Nazionale
Il museo archeologico si trova nel Palazzo Costabili, detto di Ludovico il Moro; al piano nobile si apre un ampio salone affrescato con carte geografiche che aiutano a visualizzare il territorio nelle diverse epoche storiche, mentre al piano terra è visibile la Sala del Tesoro. Il museo accoglie i reperti della città etrusca di Spina.
Museo di Storia Naturale
Il museo è il primo museo naturalistico dell’Emilia Romagna sviluppatosi in linea col modello di sistema eco-museale che integra aree espositive e centri didattici e di documentazione.
Palazzo dei Diamanti
La facciata di Palazzo dei Diamanti torna al suo antico splendore. I ponteggi su corso Ercole I d’Este, che negli scorsi mesi hanno celato il volto di uno dei simboli della città, per i lavori di riparazione e miglioramento strutturale post-sisma, sono stati rimossi, restituendo così ai ferraresi e ai turisti la facciata di uno degli edifici rinascimentali tra i più celebri. I “Diamanti” tornano ora a splendere per tutti quelli che giungono a Ferrara da ogni parte del mondo per ammirare il capolavoro architettonico progettato da Biagio Rossetti.
Palazzina Marfisa d'Este
La Palazzina è un magnifico esempio di residenza signorile del secolo XVI ed era un tempo circondata da splendidi giardini che la collegavano ad altri edifici, noti come Casini di San Silvestro.
Castello Estense
E' il maestoso simbolo di Ferrara con le sue quattro torri circondate dal fossato, i rossi mattoni di cotto, le eleganti balaustre bianche, le prigioni e le sale per i giochi e il diletto di corte.
Abbazia di Pomposa
Appare improvvisa al visitatore con il suo svettante campanile nella verde pianura e dischiude inaspettati tesori di arte e di storia.
ultima modifica 14/05/2015 07:35
Chiudi menu
Informazioni turistiche