Sezioni

Santuario della Madonna della Corba

Del santuario si hanno le prime notizie in documenti del XV secolo. La chiesa fu ricostruita nel suo attuale aspetto nel 1910 ed è costituita da un edificio in pietra a vista con tetto a capanna e campaniletto a vela.
Santuario della Madonna della Corba

All'interno è custodita la venerata immagine della Madonna della Corba che ogni 5 anni viene accompagnata in solenne processione fino alla chiesa collegiata di Massafiscaglia dove resta esposta ai fedeli per tutto il mese di maggio.
Questo rituale ha luogo già dal lontano 1855, anno in cui Massa Fiscaglia fu colpita da una tremenda epidemia di colera, che non fece più nessuna vittima dopo la richiesta d’aiuto dei cittadini alla Madonna della Corba con la traslazione della statua nella chiesa Santi Pietro e Giacomo.
La popolazione da allora è fortemente legata alla Madonna della Corba.

La Madonna costituisce un simbolo di unione e venerazione da parte della popolazione. La statua, recentemente restaurata e che pesa oltre tre quintali, proviene da località incerta, anche se la leggenda vuole che la Madonna col bambino giungesse alla Corba custodita in una cassa di legno, rivestita di cuoio. La sua origine risale alla metà del XV secolo.

Orari

Tutti i giorni: 9.00 - 17.00

Tariffe

Ingresso libero

Contatti

Massa Fiscaglia - Via del Mare, a due km dal centro di Massa Fiscaglia
ultima modifica 15/10/2015 08:31
Chiudi menu
Informazioni turistiche