Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Ferrara in Jazz

Musica

Sette mesi di programmazione, con concerti, iniziative didattiche, jam sessions, esposizioni e visite guidate. Ogni singolo appuntamento sarà fruibile nel prestigioso contenitore culturale, bastione rinascimentale inscritto tra i beni UNESCO e location per il cinema di Emilia-Romagna Film Commission.
Immagine dell'evento
Dal 1999 il Jazz Club opera nella prestigiosa sede del Torrione San Giovanni, splendido bastione rinascimentale (1493) e gioiello delle antiche mura estensi tutelato da UNESCO, all’interno del quale - grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Ferrara e di Endas Emilia-Romagna - si svolge Ferrara in Jazz, rassegna concertistica che consta di oltre ottanta concerti (da ottobre a aprile).

In cartellone, nella seconda parte della stagione, segnaliamo artisti di spicco come: Michael Formanek, Jeff Ballard, Sandy Patton, Ethan Iverson, Aaron Goldberg, Marc Copland, Bobby Watson, Joel Frahm, Mark Turner, Rachel Z, Omar Hakim, James Brandon Lewis, Tia Fuller, Gretchen Parlato, Lionel Loueke, Chris Speed, Toninho Horta e Miguel Zenon (i protagonisti del jazz americano); Thobias Mainhard, Tom Ollendroff, Alex Hitchcock, Benoit Dulbeq, Dejan Terzic, le band francesi EYM e Noclar Nosax (le proposte del jazz europeo); Gabriele Cohen, Ferdinando Romano, Francesco Ponticelli, Antonio Faraò, Cristiano Calcagnile, Alessandro Lanzoni, Massimo Faraò, Roberto Ottaviano, Maria Pia De Vito, Michele Polga, Francesco Bigoni, Lorenzo Simoni, Francesco Diodati (i maestri e le nuove leve del jazz italiano).

Programma

Venerdì 1 marzo, ore 21.15
Toninho Horta Quartet
Toninho Horta, chitarra e voce; Pietro Tonolo, sax tenore, sax soprano e flauto; Alfredo Paixao, basso elettrico; Jorge Rossy, batteria

Sabato 2 marzo, ore 21.15
Ethan Iverson Trio
Ethan Iverson, pianoforte; Thomas Morgan, contrabbasso; Kush Abadey, batteria

Domenica 3 marzo, ore 21.00
[Serico-Tonale] a cura di Istantanea
I Cavalieri del Cornetto
Andrea Inghisciano, cornetto e flauto; David Brutti, cornetto e flauto; Simone Vebber, spinetta

Venerdì 8 marzo, ore 21.15
Alex Hitchcock Dream Band
Hermon Mehari, tromba; Alex Hitchcock, sax tenore; Lex Korten, pianoforte; Orlando Le Flemig, contrabbasso; JK Kim, batteria

Sabato 9 marzo, ore 21.15
Roberto Ottaviano Eternal Love People
Roberto Ottaviano, sax soprano; Marco Colonna, clarinetti; Alexander Hawkins, pianoforte; Giovanni Maier, contrabbasso; Zeno De Rossi, batteria

Domenica 10 marzo, ore 21.00
[Serico-Tonale] a cura di Istantanea
Testa No!
Francesco Guerri, violoncello; Andrea Grillini, batteria

Venerdì 15 marzo, ore 21.15
Aaron Goldberg Trio
Aaaron Goldberg, pianoforte; Matt Penman, contrabbasso; Joe Santoro, batteria

Sabato 16 marzo, ore 21.15
In collaborazione con Crossroads – Jazz e altro in Emilia-Romagna
Marc Copland Quartet Someday
Marc Copland, pianoforte; Robin Verheyen, sax tenore; Stéphan Kerecki, contrabbasso; Anthony Pinciotti, batteria

Domenica 17 marzo, ore 21.00
[Serico-Tonale] a cura di Istantanea
eKPYrotic
Mirco Ballabene, contrabbasso ed elettronica; Massimiliano Furia, percussioni e oggetti

Venerdì 22 marzo, ore 21.15
Bobby Watson New Quintet
Wallace Roney Jr., tromba; Bobby Watson, sax alto; Jordan Williams, pianoforte; Curtis Lundy, contrabbasso; Victor Jones, batteria

Sabato 23 marzo, ore 21.15
Miguel Zenon Quartet
Miguel Zenon, sax alto; Luis Perdomo, pianoforte; Hans Glawischnig, contrabbasso; Henry Cole, batteria

Domenica 24 marzo, ore 21.00
[Serico-Tonale] a cura di Istantanea
Gino Robair “Radical Divination”
An opera of augury through papermaking
Mario Mazzaro, contrabbasso e basso elettrico; Luigi Borgogno, elettronica e drum machine

Venerdì 29 marzo, ore 21.30
Tom Ollendorff Hopen House
Feat. Tim Garland
Tim Garland, sax tenore; Tom Ollendorff, chitarra; Conor Chaplin, contrabbasso; Marc Michel, batteria

Sabato 30 marzo, ore 21.30
In collaborazione con Crossroads – Jazz e altro in Emilia-Romagna
Maria Pia De Vito This Woman’s Work
Maria Pia De Vito, voce ed elettronica; Mirco Rubegni, tromba; Giacomo Ancillotto, chitarra ed elettronica; Matteo Bortone, basso ed elettronica; Evita Polidoro, batteria

Venerdì 5 aprile, ore 21.30
Joel Frahm Trio
Joel Frahm, sax tenore; Dan Loomis, contrabbasso; Ernesto Cervini, batteria

Sabato 6 aprile, ore 21.30
Mark Turner Quartet
Jason Palmer, tromba; Mark Turner, sax tenore; Joe Martin, contrabbasso; Jonathan Pinson, batteria

Domenica 7 aprile, ore 21.00
Weave4
Francesco Bigoni, sax tenore e clarinetto; Francesco Diodati, chitarra; Benoit Delbecq, pianoforte; Steve Argüelles, batteria

Venerdì 12 aprile, ore 21.30
Rachel Z Trio feat. Omar Hakim & Johnathan Toscano
Rachel Z, pianoforte; Johnathan Toscano, contrabbasso; Omar Hakim, batteria

Sabato 13 aprile, ore 21.30
James Brandon Lewis
Code of Being
James Brandon Lewis, sax tenore; Aruan Ortiz, pianoforte; Brad Jones, contrabbasso; Chad Taylor, batteria

Domenica 14 aprile, ore 21.00
[Serico-Tonale] a cura di Istantanea
Pietro Fabris solo; Pietro Fabris, violino

Venerdì 19 aprile, ore 21.30
Tia Fuller Quartet
Tia Fuller, sax alto e voce; Roberto Tarenzi, pianoforte; Luca Fattorini, contrabbasso; Marco Valeri, batteria

Sabato 20 aprile, ore 21.30
Thobias Meinhart Quartet
Tobias Meinhart, sax tenore; Eden Ladin, pianoforte; Matt Penman, contrabbasso; Obed Calvaire, batteria

Domenica 21 aprile, ore 21.30
In collaborazione con 7 Virtual Jazz Club
Nosax Noclar
Julien Stella, clarinetti; Bastien Weeger, sassofoni

Venerdì 26 aprile, ore 21.30
Lorenzo Simoni Quartet
Lorenzo Simoni, sax alto; Guglielmo Santimone, pianoforte; Giulio Scianatico, contrabbasso; Simone Brilli, batteria

Sabato 27 aprile, ore 21.30
Gretchen Parlato & Lionel Loueke
Gretchen Parlato, voce; Lionel Loueke, chitarra

Domenica 28 aprile, ore 21.30
[Serico-Tonale] a cura di Istantanea
Tower Jazz Composers Orchestra
Alfonso Santimone, direzione; Piero Bittolo Bon, direzione

Martedì 30 aprile, ore 21.30
Ferrara e il jazz: ieri, oggi, domani
International Jazz Day 
in collaborazione con Conservatorio “G. Frescobaldi”di Ferrara e Gruppo dei 10
Premio Emanuele Rossi
+ Roaring Twnties Jazz Band plus Guests
Leo Carboni, tromba; Bruno Fregna, clarinetto e sax soprano; Giacomo Scanavini, trombone; Andrea Zardi, pianoforte; Tiberio Bragaglia, banjo; Giordano Giordani, basso acustico; Roberto Bergamini, batteria. Guests: Carlo Atti, sax tenore
+ Wilko Jazz Trio
Stefano Calzolari, pianoforte;  Paolo Ghetti, contrabbasso; Lele Barbieri, batteria
Zappa Sensations
Kiana Marie Meier, Silvia Fiume, Stefano Asioli, voci; Marco Porcelluzzi, sax tenore; Leonardo Dalla Cort, tastiere; Davide La Rosa, chitarra; Stefano Malizia, basso elettrico; Riccardo Cascino, batteria; Roberto Manuzzi, arrangiamenti e direzione

Venerdì 3 maggio, ore 21.30
Michele Polga Quartet
Michele Polga, sax tenore; Alessandro Lanzoni, pianoforte; Gabriele Evangelista, contrabbasso; Bernardo Guerra, batteria

Sabato 4 maggio, ore 21.30
Dejan Terzic Axiom
Chris Speed, sax tenore e clarinetto; Bojan Z, pianoforte e fender rhodes; Matt Penman, contrabbasso; Dejan Terzic, batteria

Domenica 5 maggio, ore 21.30
In collaborazione con il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara
Songs From The Unknow
Erasmus + Blended Intensive Programme (BIP)
a cura del Prof. Achille Succi - con la partecipazione degli allievi di  Conservatorio “G Frescobald” di Ferrara
Taller de Músics Escola Superior d’Estudis Musicals di Barcellona
Universidade Lusíada di Lisbona
Jāzepa Vītola Latvijas Mūzikas Akadēmija di Riga
The Karol Lipiński Academy of Music di Wrocław

Dove

Jazz Club Ferrara - Torrione San Giovanni - Via Rampari di Belfiore, 167 - nei dispositivi GPS impostare indirizzo: Corso Porta Mare, 112) Ferrara

Quando

Fino al 5 maggio 2024

Tariffe

Il Jazz Club Ferrara è affiliato all'Endas, per poter fruire della programmazione è necessario essere in possesso della tessera. E' possibile associarsi anche all'interno del Torrione.

Contatti

Azioni sul documento
ultima modifica 29/02/2024 16:38
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche