Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Un artista chiamato BANKSY

Mostre

La mostra per Palazzo dei Diamanti è un imponente evento espositivo che riunisce oltre 100 pezzi originali dell’artista britannico
Immagine dell'evento
Banksy arriva in città. Originario di Bristol, il celeberrimo quanto misterioso writer anglosassone è considerato uno dei maggiori esponenti della Street Art.
A pochi giorni di
distanza dalla sua ultima creazione, Game Changer, opera donata al General Hospital di Southampton in cui è raffigurato un bambino che ai tradizionali supereroi preferisce una bambola vestita da infermiera, Ferrara gli rende omaggio con la mostra Un artista chiamato Banksy, curata da Gianluca Marziani, Stefano Antonelli e Acoris Andipa, prodotta e organizzata dall'Associazione Culturale MetaMorfosi. E lo fa all'interno di uno dei simboli più importanti della città, Palazzo dei Diamanti, giocando volutamente sul contrasto tra dimensione storica e “urban”.

L'esposizione si compone di oltre 100 opere dell’artista britannico, tra cui alcuni dipinti, serigrafie e numerosi stencil. Oltre a questi, il pubblico avrà l'occasione di ammirare anche alcuni oggetti installativi e memorabilia.
La riapertura al pubblico di Palazzo dei Diamanti coincide, dunque, con una mostra-evento di uno degli artisti più discussi e, al tempo stesso, ammirati del nuovo millennio. Da Dismaland print a Love Is In The Air, da Barcode a Monkey Queen, da Girl with Balloon a Mickey Snake, il visitatore avrà la possibilità di intraprendere un lungo viaggio attraverso la rivoluzionaria e originale poetica del writer inglese senza identità.

A cura di Gianluca Marziani, Stefano Antonelli e Acoris Andipa, prodotta e organizzata da MetaMorfosi Associazione Culturale in collaborazione con il Comune di Ferrara e la Fondazione Ferrara Arte.

Nuove modalità di visita
Dopo la chiusura straordinaria, Palazzo dei Diamanti riapre al pubblico attivando tutte le misure di prevenzione e contenimento per la convivenza con il virus Covid-19
Invitiamo i visitatori a prendere visione delle regole di accesso che consentiranno di muoversi all’interno degli spazi museali in sicurezza
In particolare:
L’ingresso alla mostra è contingentato e sarà consentito a un massimo di 15 visitatori ogni 15 minuti
È obbligatorio indossare la mascherina per tutti i visitatori dai 6 anni in su
È necessario mantenere sempre la distanza interpersonale di almeno 1 metro ed evitare assembramenti
Si raccomanda di igienizzare le mani con gli appositi disinfettanti che si trovano lungo il percorso

Il regolamento completo è scaricabile sul sito ufficiale>>

Dove

Palazzo dei Diamanti - Corso Ercole I d'Este 21 - Ferrara

Quando

Dal 30 maggio al 27 settembre 2020

Orari

Tutti i giorni dalle 11.00 alle 21.00 (la biglietteria chiude 30 minuti prima)
Aperto anche 2 giugno e 15 agosto

Tariffe

Tariffa unica: € 10,00
Gratuito: minori fino a 12 anni; portatori handicap al 100%; guide turistiche e giornalisti con tesserino; titolari di tessera ICOM; forze dell’ordine e militari in divisa; ispettori Siae; “eroi in corsia”: personale sanitario che ha operato nei reparti Covid in tutta Italia.
Prevendita 1 € a persona
L’ingresso alla mostra è contingentato. I visitatori in possesso della prenotazione avranno la precedenza assoluta. Si consiglia quindi fortemente l’utilizzo del servizio di biglietteria online

Contatti

Ufficio Informazioni e Prenotazioni Mostre e Musei C.so Ercole I d'Este, 21
telefax 0532 203064
Azioni sul documento
ultima modifica 01/06/2020 09:37
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche