Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Manfredo Manfredini

Mostre

In esposizione a Palazzo Municipale una mostra dedicata a Manfredo Manfredini (1881 - 1907): l'autore - illustratore di una importante edizione popolare della Divina Commedia, la 'Nerbini' - era caduto nell'oblio; la sua opera e la sua memoria sono state recuperate dallo storico dell'arte ferrarese Lucio Scardino.
Immagine dell'evento
Un autore inedito vissuto tra '800 e '900 e scomparso a soli 25 anni, una figura dalla storia drammatica ma dall'indubbia capacità artistica e oggi riferimento per illustratori, docenti, storici dell'arte, anche all'estero.
Nei 700 anni dalla scomparsa di Dante, Ferrara scopre un artista dimenticato figlio della sua terra, Manfredo Manfredini (1881-1907) e ritrova la bellezza delle proprie opere, tra figure dannate e angeliche, sulle tracce dell'eredità del Sommo Poeta.
A Manfredini e ai tanti artisti ferraresi che hanno ritratto scenari e figure dantesche a cavallo tra i due secoli sono dedicati gli spazi espositivi posti nel salone del Plebiscito di Palazzo Municipale e il catalogo curato dal professor Lucio Scardino, con la postfazione del presidente di Ferrara Arte Vittorio Sgarbi.
In nove teche poste all'ingresso vengono esposte circa 30 tavole disegnate da Manfredini e tre volumi della Divina Commedia nell'edizione da lui illustrata: la 'Nerbini' di Firenze, passata alla storia come una delle edizioni più popolari del '900. Il catalogo realizzato per l'occasione rappresenta il primo lavoro di ricerca organico sull'autore ferrarese e contiene - oltre alle complessive 66 tavole da lui firmate - documentazione storica sulla sua vita, sulle sue opere, sul ricordo che lasciò nelle persone care dopo la sua morte, avvenuta al manicomio di Mombello nel 1907 dopo alcuni fatti tragici.
Nel suo lavoro di ricerca su Manfredini, Scardino ha inoltre allargato il campo d'indagine all'intera fortuna di Dante a Ferrara, nel periodo tra '800 e '900, periodo in cui - sottolinea - Dante è stato fonte di particolare ispirazione e di grande successo nell'opera di tanti artisti locali, di respiro nazionale e internazionale.

Dove

Palazzo Municipale, Piazza Municipale 2 - Ferrara

Quando

Dal 23 settembre 2021

Orari

La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì, ore 8.30-17.30.

Giorni di chiusura

  • Domenica
  • Sabato

Tariffe

Ingresso libero

Azioni sul documento
ultima modifica 24/09/2021 11:49
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche