Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Ferrara, un territorio in simbiosi con il suo fiume

Congressi, convegni, conferenze, seminari

Il progetto, senza scopo di lucro, si propone di presentare e condividere con un pubblico non accademico le attività di ricerca condotte dal Dipartimento di Scienze Chimiche, Farmaceutiche ed Agrarie in risposta alle esigenze espresse dal territorio ferrarese
Immagine dell'evento
L’iniziativa è inaugurata con un evento pubblico (25 settembre) condotto da Patrizio Roversi, in cui si raccontano le peculiarità del territorio ferrarese e di come queste possano essere valorizzate attraverso un’adeguata e sinergica gestione delle risorse idriche e agricole.

La valorizzazione territoriale, punto di forza per la città e la provincia, si ottiene solo se tutti gli attori che operano sul territorio collaborano e mettono in condivisione le loro differenti e specifiche competenze.

Per favorire e stimolare una conoscenza collettiva e trasversale, il progetto prevede momenti di dialogo e discussione costruttiva attorno a temi specifici, condivisi con Enti ed Associazioni di categoria operanti sul territorio.

Durante questi incontri pubblici pomeridiani docenti di Unife e oratori esterni presentano brevemente argomenti tecnico-scientifici per stimolare e favorire la discussione e la formazione reciproca.

Programma

25 Settembre 2022
Parco Pareschi, Corso della Giovecca 148
Ferrara, un territorio in simbiosi con il suo fiume
Evento inaugurale di presentazione del progetto.
Il progetto “Ferrara, un territorio in simbiosi con il suo fiume” è inaugurato con un evento pubblico condotto da Patrizio Roversi, noto professionista televisivo di comprovata esperienza nel settore agro-ambientale, che racconterà le peculiarità del territorio ferrarese e di come queste possano essere valorizzate attraverso un’adeguata e sinergica gestione delle risorse idriche e agricole.
16:00 Apertura dell’evento e saluti di benvenuto.
16:10 Patrizio Roversi conduce Conoscenze e collaborazioni a kilometro zero
18:00 Aperitivo a Buffet

14 Ottobre 2022
Sala Auditorium - Complesso di S. Lucia, via L. Ariosto 35
L'acqua - una risorsa naturale sempre più preziosa
15:00 Il contributo dell’acqua nel sottosuolo per la transizione energetica.
Dimitra Rapti – Università di Ferrara
15:30 Cartografia numerica e moderni strumenti di rilevamento per misurare un territorio che cambia.
Alessandro Bondesan - Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara
16:00 Evoluzione del rapporto uomo acqua: scelte agronomiche per una gestione efficiente della risorsa idrica.
Emanuele Radicetti – Università di Ferrara

4 Novembre 2022
Sala Auditorium - Complesso di S. Lucia, via L. Ariosto 35
Innovazione e valorizzazione per la tutela della biodiversità del territorio Ferrarese
15:00 Ricerca scientifica e tutela della qualità agro-alimentare: verso una valorizzazione integrata delle eccellenze del territorio.
Annalisa Maietti, Nicola Marchetti – Università di Ferrara
15:30 Dalla natura alla ricerca: il secreto di chiocciola.
Roberta Rizzo, Daria Bortolotti, Claudio Trapella, – Università di Ferrara
16:00 Valorizzazione integrata dei prodotti di qualità.
Gloria Minarelli – Istituto Delta

5 Novembre 2022, ore 11.00
Visita guidata all'impianto idrovoro di Codigoro,  Patrimonio della Bonifica italiana e mondiale

18 Novembre 2022
Sala Auditorium - Complesso di S. Lucia, via L. Ariosto 35
Servizi ecosistemici
15:00 Fornitura di Beni Pubblici e Servizi ecosistemici in agricoltura.
Fabio Bartolini – Università di Ferrara
15:30 Tutela dell’ecosistema agricolo dai fitopatogeni.
Raffaella Peggy Marconi, Riccardo Fontana – Università di Ferrara
16:00 Caso di studio: il suolo sabbioso del Delta, un bene pubblico da tutelare.
Gloria Minarelli – Istituto Delta

Info: Tel. 0532 293111

Dove

Ferrara - luoghi diversi

Quando

25 settembre, 14 ottobre, 4, 5 novembre e 18 novembre 2022

Tariffe

La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita, previa prenotazione al seguente link

Azioni sul documento
ultima modifica 10/09/2022 17:44
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche