Sezioni

Valle Campo

Valle Campo, il paradiso dei sette lidi di Comacchio, si presenta come una oasi incontaminata a due passi dalle spiagge dei Lidi di Comacchio.
Valle Campo
Valle Campo

Si tratta di un bellissimo itinerario in un'oasi di estremo fascino, regno dei fenicotteri rosa e di numerosi uccelli acquatici. Il percorso di visita, effettuato su prenotazione, alterna una navigazione con tipiche imbarcazioni lagunari a passeggiate lungo gli argini sottili che dividono gli ampi specchi d'acqua salmastra, dove vengono illustrate le tradizionali tecniche di pesca dell'anguilla e la rinomata "caccia in botte".

Da Valle Campo si può arrivare in un percorso solo con guida ed escursioni prestabilite alla famosa "Finestra dei fenicotteri" da dove si ammirano le colonie dei bellissimi volatili rosa nidificare indisturbati nella Salina di Comacchio.
E' percorribile anche un itinerario, denominato "Percorso botanico Casone Ussarola" tra ponti e dossi in mezzo alla laguna alla scoperta della vegetazione tipica dell'ambiente vallivo e delle piante "amiche del sale".

Escursioni da circa 2 ore e mezza. Alla domenica ristorazione con o senza escursione. Per informazioni e prenotazioni contattare Enrico Nordi.

Orari

Da Marzo a Ottobre
Sabato, Domenica, Festivi alle 10.30
Da Giugno a Settembre
Venerdì alle 17.15
Da Luglio a Agosto
Lunedì alle 17.15

Possibilità di visitare la Valle tutto l'anno, anche durante la settimana, su prenotazione.
Durata Escursioni: 2 ore e 30 minuti

Tariffe

Adulti Euro 15,00
Bambini (da 4 a 10 anni) Euro 9,00. Gratuito fino a 3 anni.

Contatti

Comacchio - SS. 309 Romea - Via Saline - Lido di Spina

Come arrivare

SS. 309 Romea al km 21 di fronte l'ultimo ingresso del Lido di Spina.

ultima modifica 16/01/2018 11:36
Parco del Delta del Po

birds

Una delle zone umide più importanti d’Europa, la più vasta d’Italia che accoglie elementi di biodivesità che lo rendono un paradiso per naturalisti, biologi, scienziati turisti e birdwatchers.

Una grandiosa area verde incorniciata da boschi secolari, pinete ed oasi che si alternano a testimonianze architettoniche, eredità della dorata Signoria estense.

Il parco si articola in stazioni, ambiti territoriali caratterizzati da specifiche testimonianze naturalistiche e paesaggistiche, emergenze artistico-culturali e monumenti.

Scopri >>

Chiudi menu
Informazioni turistiche