Sezioni

Ariosto a Ferrara. La magia, l'incanto

Visite guidate

Visita guidata a piedi di due ore, alla scoperta dei luoghi di Ariosto in occasione della mostra "Orlando Furioso 500 anni" al Palazzo dei Diamanti
Immagine dell'evento
L’itinerario si apre con la veduta del Castello Estense, fortezza tardo-trecentesca divenuta dimora degli Estensi, frequentata abitualmente da Ludovico Ariosto sin dalla prima adolescenza. Rievocheremo la corte del duca Alfonso I, contraddistinta da una sfolgorante politica culturale e da una pittoresca quanto crudele congiura.

Si proseguirà verso il Palazzo Ducale Estense, residenza estense fino al XVI secolo e sede del primo teatro stabile italiano di cui Ludovico Ariosto fu direttore artistico. L’edificio è caratterizzato dal Volto del Cavallo, fiancheggiato dalla statua equestre del marchese Niccolò III e da quella del duca Borso d'Este seduto sul faldistorio con in mano lo scettro nell'atto di amministrare la giustizia.
Attraverseremo la piazza medievale tanto cara all’Ariosto da fargli dichiarare che sarebbe morto se gli si fosse impedito di passeggiare ogni giorno in quel luogo.

Accanto alla Cattedrale si trova ancora l’osteria del Chiucchiolino dove l’Ariosto ambientò la sua commedia “La Lena”.
Attraversando le pittoresche e silenziose stradine del Ghetto Ebraico si giunge a Palazzo Paradiso, che ospita la tomba dell’Ariosto; nei pressi vedremo la casa paterna del poeta.

Dove

Luogo d’incontro: cannone (colubrina) di Piazza Castello

Quando

1, 8, 15, 22, 29 gennaio 2017

Orari

Appuntamento con la guida: ore 10:15 - Inizio tour: ore 10:30.
Prenotazione obbligatoria entro il giovedì precedente alla visita guidata.
Info: Tel. 0532 783944 info@visitferrara.eu

Tariffe

Adulti: euro 8,00; Gratis: età inferiore ai 12 anni

Azioni sul documento
ultima modifica 29/12/2016 10:42 — scaduto
Chiudi menu
Informazioni turistiche