Sezioni

Invito alla curiosità

Visite guidate

Visita guidata alla mostra 'Boldini e la moda' al Palazzo dei Diamanti e all'esposizione "De Pisis. La poesia dell'attimo" al Padiglione di Arte Contemporanea
Immagine dell'evento

Programma

Sabato 23 Febbraio h.15,00 Padiglione di Arte Contemporanea di Palazzo Massari 
DE PISIS, LA POESIA DELL'ATTIMO
La mostra restituisce al pubblico un’ampia selezione di opere dell’artista ferrarese appartenenti alle collezioni del museo a lui intitolato, ora chiuso per restauro. Dipinti, litografie e disegni, presentati in un percorso denso e affascinante, svelano una vicenda artistica legata indissolubilmente ai luoghi dove De Pisis ha vissuto: dal periodo romano al trasferimento definitivo a Parigi nel 1925, quando sulle tele prendono forma silenziosi oggetti che richiamano le suggestioni liriche e metafisiche degli anni giovanili e il rapporto ripensato a distanza con la città natale; dal raggiungimento della piena maturità artistica nelle originali rivisitazioni en plein air o nelle nature morte di toccante malinconia, fino al crepuscolo trascorso nella clinica di Villa Fiorita, l’ultimo capitolo doloroso, ma ancora profondamente creativo.

Ad accompagnare dipinti e opere su carta sono anche lettere, cartoline e testi autografi provenienti dall’Archivio Raimondi dell’Università di Bologna,che testimoniano il legame di De Pisis con l’amico fraterno, lo scrittore e critico bolognese, Giuseppe Raimondi. Anche attraverso il loro rapporto epistolare, è possibile comprendere meglio la sensibilità dell’artista ferrarese e come la sua immaginazione ricca di erudizione racconti in modo unico l’anima delle cose.

quota 10,00€, tkt. 4,00€ (min. 8 pax)

----------------------------------------------------

Sabato 23 Febbraio h. 17,30 Palazzo Diamanti
BOLDINI E LA MODA
Nel luglio del 1931, in occasione della prima retrospettiva allestita a Parigi, «Vogue» dedicava a Boldini, scomparso solo qualche mese prima, un articolo dal titolo emblematico: Giovanni Boldini. Pittore dell’eleganza. Nel momento in cui il ritrattista, che per decenni era stato l’arbitro del gusto parigino, lasciava la scena, iniziava il mito di un artista che, avendo dato vita a un canone di bellezza e di stile moderno e dirompente, avrebbe ispirato generazioni di stilisti, da Christian Dior a Giorgio Armani, da Alexander McQueen a John Galliano.

quota 12,00€, tkt. 11,00€ (min. 15 pax)

info&booking: 338 6986649

Dove

Ferrara - Palazzo dei Diamanti / Padiglione d'Arte Contemporanea

Quando

23 febbraio 2019

Tariffe

Vedi programma. Prenotazione obbligatoria.

Contatti

Azioni sul documento
ultima modifica 17/02/2019 11:19
Chiudi menu
Informazioni turistiche